Laqua-countryside-resort-ecosostenibile

UN RESORT ECOSOSTENIBILE: LAQUA COUNTRYSIDE RAPPRESENTA L'ITALIA PIÙ GREEN

Con il suo orto, un nuovo menu vegetariano e tante soluzioni green, Laqua Countryside si presenta come resort ecosostenibile nel cuore della penisola Sorrentina.

Come Laqua Countryside aiuta il Pianeta


Il nostro resort a Ticciano, nella penisola sorrentina, sorge nella casa d’infanzia dello Chef Antonino Cannavacciuolo. L’amore per il territorio e la freschezza dei prodotti ha dato vita ad un progetto di ecosostenibilità che mira alla salvaguardia ambientale.

Innanzitutto, Laqua Countryside vanta un orto privato di oltre 1.000 mq, dove si coltivano molti degli ortaggi utilizzati nei piatti del menu. Per la sua irrigazione viene impiegata esclusivamente l’acqua piovana, per abbattere ogni spreco idrico. Il riscaldamento degli ambienti del nostro resort ecosostenibile sfrutta un sistema di pompe di calore, oltre a un cappotto termico per minimizzare la dispersione energetica.

I materiali stessi abbracciano la filosofia del recupero e del riutilizzo, poiché provengono in gran parte dalla costruzione originale precedente alla ristrutturazione. Un progetto edile che abbraccia sin dalle fondamenta il rispetto per il Pianeta e le sue risorse.

Cosa sarebbe un resort ecosostenibile senza un menu degustazione vegetariano dedicato? Piatti gourmet che portano con sé l’eccellenza di 1 stella Michelin e la freschezza di prodotti a km 0.

Il menu di Laqua Countryside dedicato a chi ama la cucina vegetariana è il “Carpe Diem”, un trionfo di ingredienti coltivati nell’orto con amore. E così, insieme al “sedano rapa con nocciola e limone”, gli ospiti potranno assaporare la “bresaola di barbabietola, frutti rossi e cipolla rossa. Immancabile, anche “cipolla, vermouth e miso, un secondo dal sapore deciso che racchiude tutto il buono della Natura.

Un’esperienza culinaria che potrai vivere anche nella parte esterna del ristorante, da cui ammirare uno scorcio di quello stesso orto che ha dato vita ai piatti gourmet del menu.

Ecosostenibilità gourmet


Dall’orto alla cucina con lo Chef


La bellezza di Laqua Countryside è un insieme di elementi dal fascino indiscutibile: Ticciano e la sua splendida posizione nella penisola Sorrentina, le 6 camere dal sapore familiare, la totale immersione nella Natura più incontaminata. Ed è proprio quest’ultima la protagonista della nuova esperienza dedicata agli amanti della cucina.

Si parte con un tour nello sconfinato orto, dove potrai percepire tutta la dedizione con la quale viene coltivato. Si prosegue poi in cucina, dove l’executive Chef Nicola Somma realizzerà una ricetta con gli ingredienti appena raccolti, mostrandoti tutti i suoi segreti di cuoco stellato. Assisterai ad ogni fase della preparazione del piatto, che potrai gustare alla fine di quest’avventura dall’orto alla cucina.

Porterai con te il grembiule realizzato a mano, il certificato simbolico di partecipazione firmato dallo Chef Cannavacciuolo e il ricordo di una mattinata indimenticabile.

Riscopri il territorio
e tutto il bello
della Natura più incontaminata

Crediti foto: Francesca Pagliai


Cosa-fare-sul-lago-d-orta-in-3-giorni

COSA FARE SUL LAGO D'ORTA IN 3 GIORNI

Laqua by the Lake, nel cuore di Pettenasco, è il luogo perfetto se non sai cosa fare sul lago d’Orta:
3 giorni di puro romanticismo, adrenalina e benessere.

La nostra SPA sul lago d'Orta


giorno 1

Tra i consigli su cosa fare sul lago d’Orta in 3 giorni, non poteva mancare un’esperienza nella nostra SPA firmata “The Longevity Suite”. Intima e rilassante, un luogo dove ogni fonte di stress viene dolcemente accompagnata all’uscita.

La tua mattinata può iniziare con una rigenerante seduta in criosauna. Di cosa stiamo parlando? È un trattamento total body che dura dai 3 ai 5 minuti, in una cabina a raffreddamento elettrico che tocca temperature tra i -85° e i -95°C. Tra i suoi molteplici benefici figurano l’aumento di energia, il miglioramento di sonno e umore e fino a 600 kcal in meno per sessione.

La ricerca di benessere e relax prosegue con i nostri massaggi olistici, una vera coccola per tutto il corpo. E anche la tua pelle, che merita di apparire giovane e tonica, incontrerà i nostri trattamenti di bellezza anti-age, completamente personalizzabili.

Cosa fare sul lago d’Orta in 3 giorni se sei in dolce compagnia? Abbiamo la risposta anche a questo, grazie alle esperienze romantiche aggiuntive con cui poter impreziosire il tuo soggiorno a Laqua by the Lake.

Dopo una giornata all’insegna del benessere e della bellezza esteriore, il secondo giorno può iniziare con una ricca ed esclusiva colazione sul pontile, di fronte allo spettacolare specchio d’acqua. A seguire, puoi sorprendere la tua metà con un bagno in terrazza, in una doppia vasca idromassaggio coperta di profumatissimi petali di rose, accompagnato da una bottiglia di Champagne e dalla vista spettacolare del lago d’Orta.

Per chiudere in bellezza il pomeriggio, un aperitivo gourmet in riva al lago. Sfiziosi finger food, direttamente dalla cucina del nostro Bistrot, serviti in un intimo gazebo privato.

Fuga romantica dalla città


giorno 2

Adrenalina sul lago d'Orta


giorno 3

Il tuo terzo giorno sul lago d’Orta può prendere una direzione più adrenalinica. Le attività che potrai aggiungere al tuo soggiorno a Laqua by the Lake sono tutte pensate per regalarti un ricordo scenografico ed emozionante.

Immancabile, l’esperienza sul nostro Lampuga air jetboard, una tavola da surf completamente elettrica che può raggiungere i 50 km/h. Sfreccia sullo specchio d’acqua e assapora la sensazione di libertà, e non solo sul jetboard. Potrai praticare anche sci nautico, wakeboarding e wakesurfing, ma se preferisci goderti il paesaggio senza elevate velocità, ti consigliamo un giro sul nostro sup.

Non mancano poi escursioni alla scoperta del territorio, percorsi hiking e tratti da percorrere in e-bike, per un’esperienza totalmente ecosostenibile. Vera protagonista di queste attività è la Natura, la cui bellezza farà da cornice ai tuoi ricordi più emozionanti di questa giornata.

Ora che sai cosa fare sul lago d'Orta in 3 giorni, non ti resta che raggiungerci.